logo Ata Volley logo Walliance
Serie B2

C'è il derby casalingo con il C9 per chiudere il sipario

Sarà il derby casalingo con il C9 Arco Riva a concludere la stagione 2022-2023 della Walliance. Messa in sicurezza la salvezza già da due settimane, l’Ata può giocare senza grandi pressioni anche questo match contro la formazione più giovane del torneo, che ha racimolato due punti in tutto, frutto della vittoria casalinga contro il Vicenza del 18 febbraio.

Un cammino difficile quello della squadra gardesana affidata a Marco Angelini, che era stato messo in preventivo quando si è deciso di affrontarlo con le atlete del settore giovanile e la sola regista Francesca Righi a fare da chioccia. Oltre ai tre set conquistati contro il Vicenza, nel corso della stagione ne ha strappato uno all’Olympia Padova, uno al Torri e uno Marzola, sempre fra le mura amiche. In trasferta invece sono arrivati dodici 3-0. Retrocedono in serie C, insieme al C9, Torri e Vicenza, mentre il Team Volley culla la speranza di agganciare i playout, visto che è attardato di appena due punti dall’Olympia: battendo il Torri, anche al tie break, sarà certo di garantirsi lo spareggio.

L’Ata, che a quota 31 non può più essere raggiunta da nessuna delle due, deve riscattare la prestazione incolore di sabato scorso a Orgiano e aggiudicarci il dodicesimo successo stagionale. Anche in questa occasione Marco Mongera potrà dare spazio all’intero organico.
La partita si giocherà domani (sabato) a partire dalle ore 18, orario unico per tutti i match della giornata, al PalaBocchi e sarà diretta dagli altoatesini Christian Feugang e Verena Prenner.

Il cammino del C9 Arco Riva

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,875 sec.

Cerca

Inserire almeno 4 caratteri

Foto e Video